Alla ricerca del latte in polvere

latte-polvere-neonati

Che bella cosa il latte di mamma! Se c’è è una benedizione, se non c’è cominciano i problemi. La mia frugoletta non digerisce bene, è un po’ stitica, per essere più precisi e forse più accurati il termine medico è dischezia, non riesce cioè a coordinare bene la spinta e il rilassamento dello sfintere.

Sarebbe una cosa da ridere se non fosse che il problema è reale e tra grandi pianti, poppate rigettate come l’esorcista per il grande sforzo, cambiamenti dell’umore da parte di tutti, il problema è trovare il latte giusto.

La nostra pediatra, donna di poche parole ma di sicura diagnosi, ci ha consigliato di provare a dare alla piccina il latte Aptamil Conformil Plus che la dovrebbe aiutare a fare meglio la cacca essendo più digeribile.

Il problema reale è che in questi giorni questo latte non si trova da nessuna parte perchè la fabbrica in Olanda ha avuto problemi di produzione e quindi le scorte nei magazzini delle farmacie sono finite.

Da qui una caccia al latte di proporzione epiche, armato di telefono, google maps sotto mano, con decine di numeri di telefono di farmacie mi sono messo a chiamare tutti gli “spacciatori” di latte di zona per un raggio di circa 50 chilometri.

Dopo aver chiamato oltre 60 farmacie sono riuscito a trovare due confezioni di latte che mi sono precipitato ad acquistare scongiurando la farmacista di non venderlo a nessuno, di riservarlo alla mia creatura.

Mentre telefonavo a tutto il mondo per trovare questo latte ho chiesto anche il costo a confezione di questo nettare degli dei e tra variazioni significative di oltre cinque euro a confezione mi sono reso sempre più conto di come sia criminoso il sistema che gira dietro il latte artificiale.

Oltre a non essere deducibile dalle spese sanitarie anche se a buona ragione si potrebbe definire un “farmaco salvavita”, il latte artificiale in Italia ha prezzi da urlo, da vera rapina autorizzata.

Se si ha la fortuna di poter comprare il latte artificiale al supermercato in qualche maniera ce la si cava, con il primo bambino a noi è andata bene, il nanetto digeriva anche i sassi, se per caso invece sorge un’intolleranza o qualche problema le soluzioni non sono affatto alla portata di tutti, il portafoglio si svuota alla velocità della luce e ti ritrovi frustrato a fare i conti al chilo di un bene di assoluta necessità.

Il latte della Aptamil che cercavo io, ad esempio, costa circa 24 euro per una confezione da 600 grammi, il latte che avrei successivamente cercato nel caso non fossi riuscito a trovare il Conformil sarebbe stato il Lemlac della Plasmon che viene venduto a circa 22 euro per una confezione da 400 grammi.

Non ci vuole un genio a capire che a far fuori una confezione da 600 o 400 grammi di latte non ci vogliono mesi ma semplicemente alcune settimane che si trasformano in giorni quando la pancia dei nostri bambini si fa più grande e la loro età cresce.

I prezzi del latte artificiale in Italia sono gonfiati all’inverosimile e il cartello dei produttori di latte allinea i prezzi per non renderli troppo dissimile e criminalmente differenti, i consumatori, babbi e mamme, continuano a frugarsi le tasche perchè non si può fare altrimenti.

Facendo un giro su internet, come per i pannolini, mi sono accorto che le opzioni ci sono eccome, ma vengono tutte dall’estero. Dalla Germania per la precisione.

Su diverse siti internet, rigorosamente in tedesco, si trovano le stesse confezioni di latte che si trovano nelle nostre farmacie o nei nostri supermercati, con la differenza che hanno costi molto diversi al limite dello schiaffo in faccia per noi italioti-idioti che ci facciamo come sempre spennare dalla lobby di turno con il beneplacito di governi a cui non importa niente dei propri cittadini.

Tra i vari shop che ho trovato e che commercializzano il latte che stavo cercando io ce n’è uno che è veramente ben fornito e ha la stessa confezione di Aptamil a un prezzo realmente più basso, parliamo infatti di 15,98 euro contro i 24 euro di cui parlavo prima.

Non ci vuole un genio della matematica per accorgersi che a parità di composizione e formula, il prezzo è davvero diverso e otto euro circa a confezione fanno davvero la differenza alla fine del ciclo di allattamento.

Gli esempi di shop all’estero che trattano latte in polvere per neonati sono diversi e forse vale davvero la pena cominciare a fare il nostro interesse acquistando all’estero quello di cui necessitiamo davvero e non parlo di beni di lusso o cellulari o sfizi da ragazzini, parlo di vita, parlo di latte che permette ai nostri figli di diventare grandi, grandi italiani che un giorno pagheranno le tasse in questo paese che così poco insegna. Sopratutto in fatto di onestà e rispetto.

eBay
 Pic  Titolo  Dettagli
Plasmon Latte in polvere Risolac Unificato 350gr Prezzo Attuale: €18.0
# Offerte: 0
Scade: 7 days 3 hrs 58 mins
Plasmon Latte in polvere Risolac Unificato 350gr Prezzo Attuale: €18.0
# Offerte: 0
Scade: 7 days 3 hrs 58 mins
Latte in Polvere 1kg solo Made in Italy! Il miglior prezzo sul web! Prezzo Attuale: €12.9
# Offerte: 0
Scade: 23 days 12 hrs 22 mins
MELLIN UNO 1 LATTE IN POLVERE FORMATO CONVENIENZA 1,1kg PREZZO SPECIALE Prezzo Attuale: €20.99
# Offerte: 0
Scade: 23 days 5 hrs 14 mins
Plasmon Latte in polvere Lenilac 2 400 gr Prezzo Attuale: €16.5
# Offerte: 0
Scade: 7 days 3 hrs 57 mins
 Vedi tutti gli oggetti...  
Tags from the story
, , , , ,
More from Giulio

#ioleggoperchè : Giornata mondiale del Libro.

Beh, se dovessi dire con sicurezza quando ho preso il primo libro...
Read More

4 Comments

  • Quanto è vero quello che hai scritto. Noi ci siamo passati due volte perché il latte di mamma non c’era, purtroppo. Alla fine anche noi compravamo gli stock di latte in polvere da un sito tedesco. Ne avevamo provati tantissimi perché il pupo non ne digeriva nessuno,l’unico che andava bene e ce lo siamo tenuti stretti, è il latte mio della Nestlé. Qualita-prezzo ottima e il bimbo è cresciuto benissimo, provate a chiedere alla pediatra se potrebbe andare bene anche per la vostra piccola. Spero di esserti stata utile. E in bocca al lupo!

    • Ciao Giada!
      Ti ricordi come si chiamava il sito? Un po’ per dovere di cronaca e un po’ perchè magari può far comodo a tutti trovare un nuovo fornitore con prezzi accettabili.
      Grazie per gli auguri, vediamo come vanno le cose nei prossimi giorni. Incrocio le dita!

  • Ciao se può esserti utile io ho comprato il latte in polvere Aptamil 1 sul sito italiano aptamiluno.it. La confezione è da 900grammi, ben 200grammi in più di quello che trovi al supermercato. E’ arrivato in 24ore, ho preso 10 scatole, si risparmiava sulla spedizione (spedizione gratuita) e sul prezzo nelle quantità. Altri siti non ne ho trovati. La mia pupa è contenta!!

    • Grazie Francesca,
      per fortuna il periodo del latte in polvere è passato, essendo passati dei mesi da queste mie considerazioni, ci siamo evoluti verso un’alimentazioni più adatta all’età della bambina. Rimane il fatto che altri che leggeranno potranno fare tesoro della tua esperienza d’acquisto. Ben vengano altri modi per risparmiare su questo ladrocinio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...

No Trackbacks.