Uomini e shopping

Parliamo chiaro, fare shopping per un uomo è sempre una rottura di maroni, almeno per me lo è sempre stato.

Per come sono fatto io i vestiti non sono mai stati davvero importanti e tutt’ora non riesco a capire come si possa passare del tempo, sempre troppo, nell’acquistare o scegliere capi di abbigliamento, più o meno di marca, sottraendo del tempo utile ad altre attività che secondo il mio modesto parere sono molto più proficue ed edificanti.

In casa nostra, ad esempio, chi fa gli acquisti per i bambini è quasi del tutto la mia compagna, a parte il fatto che io non ho “gusto”, secondo il suo ed altri importanti pareri, io sono del tutto negato nell’accostamento di colori, taglie e cambi stagionali.

A me fa sempre caldo, ragion per cui, spesso anche in pieno inverno me ne sto tranquillamente in sandali, con orrore di quelli che mi osservano e scuotono il capo, più o meno apertamente.

E’ naturale che nel vestire i bambini io sia più accorto, non ho voglia continuamente di vederli ammalati perchè si sono presi il raffreddore e farli diventare delle fontane di muco diciamo che non è esattamente nelle mie priorità.

Internet sotto questo punto nella nostra famiglia è stata una vera svolta, alcuni grandi acquisti di vestiario infatti li facciamo prevalentemente online, scarpe in primis, la comodità di ordinare online e ricevere tutto a casa a parere mio è impagabile.

Se da prima la mia compagna non era esattamente della mia idea adesso piano piano si sta convertendo anche lei, vuoi il tempo che manca sempre, vuoi che se abbiamo del tempo libero preferiamo passarlo insieme, gli acquisti di vestiario sono diventati quasi del tutto telematici.

Sono io la volpe che scova i pulcini a casa nostra, io quello che segue le varie offerte sul web e sui vari siti, io quello che si arma di santa pazienza per riuscire a spuntare i prezzi migliori al pari della qualità.

Avete mai provato a chiedere sconti anche ai negozi online come si usava la mercato? No? Vi sembra una cosa impossibile? Provate, rimarrete stupefatti da come per concludere una vendita anche le grandi marche siano disposte a trattare. Del resto internet ha solo portato il mondo dentro le nostre case ed io ho portato l’arte di contrattare, la logica del mercato di paese nelle mail di richiesta informazioni.

Quando ad esempio la mia compagna era incinta e l’umore era altamente altalenante, ho trovato un ottimo shop online di abbigliamento donna, con ottime occasioni premaman. L’abbiamo usato spessissimo e ci siamo risparmiati un sacco di giri a vuoto e di piccole scocciature che con il pancione diventano gradi rompimenti.

Semplificarsi la vita a volte è più semplice di quello che si possa credere, basta cercare i giusti compromessi tra salute mentale, risparmio e ottimizzazione del tempo che, mi sembra, ultimamente scorra via troppo velocemente e senza nessun controllo da parte nostra. Del resto da quando abbiamo due bambini il tempo che possiamo dedicarci, parlo della nostra vita di coppia, si è notevolmente ridotto.

Fosse per me e ci fosse la possibilità io farei anche la spesa alimentare settimanale online, Mi risparmierei un sacco di beghe, corse al supermercato e botte negli stinchi di attempate signore che fanno sempre finta di non vederti o che vogliono passarti avanti nella fila al banco della frutta o alla cassa. E dire che io sono bello robusto ed è difficile non notarmi nei miei cento e passa kilogrammi di peso.

Ci stiamo evolvendo in una razza telematica? Forse.

Mi sembra però che siano più i vantaggi degli svantaggi e d’altronde il mondo è bello perchè è vario e tra una fila per acquistare vestiti o pagare le pesche io preferirò sempre mezz’ora in più di gioco con i miei bambini o tempo a sufficienza per finire di leggere qualche magnifico libro che ho iniziato e che devo assolutamente vedere come andrà a finire.

 

More from Giulio

Cari pannolini vi scrivo…

Pur essendo alla nostra seconda esperienza in famiglia, in fatto di pannolini,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...

No Trackbacks.