Ho comprato una nuova macchina da caffè!

macchina-caffe-recensioni-babboartigiano

Ho acquistato questa macchina da caffè perchè la mia vecchia Saeco Odea Giro dopo anni di ottimo servizio mi ha abbandonato o meglio, ogni tot mesi, oserei dire giorni aveva bisogno di farsi un giro dal “concessionario” e ogni volta la riparazione costava sempre di più, da questo la necessità di rottamarla e comprare una nuova macchina del caffè.
Spulciando su amazon alla ricerca della macchina giusta, che avesse il giusto rapporto qualità/prezzo ho optato per l’acquisto di questo modello.
Queste sono le mie impressioni.

SPEDIZIONE 
Servizio di spedizione come sempre impeccabile, su questo come sempre niente da eccepire.

PRIMO UTILIZZO
La macchina una volta arrivata a casa, sballata, riempita d’acqua e di caffè in grani è pronta per funzionare.
La prima accensione è forse la più rumorosa in quanto i serbatoi dell’acqua si devono riempire e scaldare per la prima volta.
La macchina non sembra avere moltissima elettronica che la comanda e questo a mio avviso direi che è un bene, più elettronica comanda la macchina più frequenti saranno i guasti.

IL PRIMO CAFFE’
Per ottenere un buon caffè e qui naturalmente ognuno ha la sua opinione, bisogna interagire con le manopoline poste sul fronte della macchina, ognuna di esse comanda un differente aspetto del caffè. Una manopolina comanda il flusso dell’acqua, l’altra il macinato. Regolando a circa il 25% la manopola dell’acqua si ottiene un caffe basso come al bar con una buona crema e la giusta consistenza, la manopola che controlla invece il macinato nel mio caso è stata settata oltre il 50%.
Lascerei perdere la regolazione, ulteriore, della manopola posta all’interno del vano in cui si inseriscono i grani del caffè, è già stata settata dalla fabbrica e sinceramente non mi sembra debba andare ad essere toccata senza motivo.

LAVAGGIO PRIMA E DOPO IL CAFFE’ 
Sin dalla prima accensione ci accorgiamo che la macchina prima di fare il caffè si lava da sola e riempie il bicchiere che ho inserito sotto agli ugelli per un buon terzo, stessa cosa quando la macchina si spegne, per risciacquarsi completamente la macchina effettua un ulteriore lavaggio, leggermente meno consistente ma comunque considerevole considerando che se vogliamo fare un solo caffè la macchina usa circa un bicchiere d’acqua da 20 cl solo per auto pulirsi.
I puristi o i menefreghisti, a mio avviso, diranno che lo spreco d’acqua non sia un problema e che comunque tutto avviene per il bene della macchina stessa e il suo buon funzionamento.
In fabbrica e in fase di progettazione avrebbero potuto ridurre sensibilmente la quantità d’acqua per il lavaggio iniziale e finale e forse avremmo avuto comunque lo stesso buon risultato con una minore dispersione di un bene così prezioso come l’acqua.

MANUTENZIONE
Ciclicamente la macchina necessita di un lavaggio più approfondito per evitare la formazione di calcare nella caldaia, a differenza dei vecchi modelli il ciclo di lavaggio è completamente automatizzato e quindi una volta inserito l’acqua e il prodotto apposito nel serbatoio dell’acqua in soli trenta minuti il ciclo è completo.La normale manutenzione della macchina è semplice e veloce, il cassetto inferiore, quello per intendersi dove si appoggiano le tazzine è completamente estraibile, al suo interno troviamo un ulteriore raccoglitore per i fondi del caffè e il vassoio stesso può fungere da raccogli acqua dei lavaggi avendo un struttura concava che permette la raccolta della stessa. Io consiglio comunque di tenere sotto agli ugelli un bicchiere che è molto più semplice da svuotare ed evita il formarsi di quella poco simpatica “mota” che il caffè e l’acqua di scarico vanno a depositare sul fondo del cassetto di raccolta.

All’interno della macchina troviamo il corpo centrale estraibile che è semplicissimo da lavare ed estrarre, una buona manutenzione di questo pezzo a mio avviso prolunga di molto la vita della macchina.

GIUDIZIO DEFINITIVO

La macchina del caffè è sicuramente un buon prodotto, il caffè che eroga è buono, molto dipende anche dai grani o dalla miscela, se dobbiamo trovare dei difetti possiamo sicuramente annoverare lo spreco eccessivo di acqua, la mancanza di uno sportello trasparente per verificare che non manchino mai i grani del caffè, può capitare infatti di farsi un caffè ma di non accorgersi che il prodotto da macinare è finito o poco abbondante, la rumorosità non è eccessiva ma per chi non è abituato a queste macchine il rumore di accensione, macinatura, e erogazione caffè potrà sembrare eccessivo.

In definitiva consiglierei sicuramente il prodotto agli amanti del caffè, il prezzo è concorrenziale e il servizio Amazon all’altezza delle aspettative.

Se hai trovato utile la mia recensione fammelo sapere, basta un like, se hai delle domande sarò lieto di risponderti nei commenti! Grazie!

De'Longhi Magnifica ESAM 2600 Macchina di caffè

De'Longhi Magnifica ESAM 2600 Macchina di caffè
89

Cremosita caffè

9/10

    Design:

    8/10

      Facilità d'uso

      10/10

        Assistenza

        9/10

          Qualità/Prezzo

          9/10

            Pros

            • Robustezza
            • Design
            • Qualità caffè
            • Semplicità d'uso

            Cons

            • Spreco acqua
            Tags from the story
            , , ,
            More from Giulio

            Il Barone Rampante

            Se c’è un libro che negli anni ho letto e riletto, un...
            Read More

            Lascia un commento

            Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

            Loading Facebook Comments ...
            Loading Disqus Comments ...

            No Trackbacks.